Il NonVoto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il NonVoto

Messaggio  Andrea il Lun Mar 03, 2008 1:47 pm

La legge elettorale attuale è contro la Costituzione Italiana, infatti viola il 1° articolo della Costituzione, violando la Sovranità Popolare.
La legge è stata fatta dalla lega precisamente è stata fatta dal leghista Roberto Calderoli.
Tramite questa legge che non cambieranno mai perchè gli fà comodo a chi si presenta alle elezioni, impedisce all' elettore di poter decidere se votare o non votare. I voti nulli con questa legge vanno alla maggioranza cioè vanno al primo della lista.
Ma vi sembra possibile una cosa del genere ? E' possibile accettare una legge del genere ?
Ma allora alcuni di voi si domanderanno, allora perchè fare la campagna elettorale ?
Semplice , perchè prenderanno i rimborsi elettorali che sono 300 milioni di euro, è sono i soldi dei rimborsi elettorali che i partiti continueranno a riscuotere nei 3 anni che mancano alla fine della XV legislatura.
Ogni elettore, ogni cittadino iscritto alle liste elettorali, anche se non vota vale 10 € a legislatura con le elezioni anticipate di Aprile varrà 16 €.

Che vergogna !!!!!!!!!!!!
Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
avatar
Andrea
Admin

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 26.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://castapolitica.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

perchè non mandiamo a casa tutti i politici?

Messaggio  Angelo il Sab Set 06, 2008 12:30 am

Vogliamo fare qualcosa di concreto a riguardo? il sistema politico in Italia è organizzato in modo che i porci che siedono al Parlamento facciano tutto lo schifo che gli pare senza che nessuno possa mai impedirglielo, senza curare gli interessi ed i diritti del popolo. IL malcontento è ovunque. A parte per i parlamentari stessi, i loro familiari e i presidenti di varie multinazionali, tutti gli italiani non sono per niente soddisfatti dell’operato dei nostri politici. Il problema è che tutti si lamentano, ma nessuno fa niente a riguardo. Il modo in cui è strutturato il sistema rende molto difficile contrastarli, però visto che siamo in almeno in 35 milioni ad essere DISGUSTATI dai politici (ho già detratto gli immigrati clandestini, i politici ed i miliardari), la situazione non dovrebbe essere quella attuale. Lo so, ci sono anche tantissime persone che si lamentano e non solo non prendono nessuna iniziativa, ma se gli viene proposto di aderire ad una petizione, o qualcos’altro che possa veramente portare ad un cambiamento, sono diffidenti e si fanno da parte; comunque c’è un modo per mandare a casa tutti i politici attuali. C’è bisogno di pochi uomini per regione, davvero determinati,che si rimbocchino le maniche e inizino un processo“rivoluzionario” che in 2 anni al massimo cacci via tutti gli attuali Parlamentari. Dopo averli cacciati via tutti, bisognerà riorganizzare il sistema politico dalla A alla Z e poi riaggiustare una ad una le problematiche del Paese. IO sto già facendo qualcosa.

Angelo

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 29.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum